KM0, NUOVA, AZIENDALE o usata? COSA SCEGLIERE NEL 2020?

Quante volte ti sei trovato di fronte ad una scelta importante?

Non credere al venditore di turno che ti dice che scegliere un’auto è facile, che alla fine puoi cambiarla dopo pochi anni, che è meglio il noleggio perché risparmi…

LA SCELTA DELLA TUA NUOVA AUTO E’ UNA DECISIONE IMPORTANTE

Vi sono in ballo tanti soldi, e spesso è un impegno pluriennale che ognuno di noi si assume. QUINDI la scelta deve essere attenta ed oculata.

Tralasciando il fatto che dovresti sempre pensare a quali sono le tue REALI esigenze quando scegli un’auto (per questo i nostri consulenti sono a tua disposizione per analizzare insieme a te quale tipo di auto DAVVERO TI SERVE), OGGI parleremo di come districarsi nel mare magnum delle offerte che trovi su internet e presso i rivenditori sul tuo territorio.

AZIENDALE o USATA c’è differenza?

Partiamo subito con una semplice constatazione: NON ESISTONO AUTO AZIENDALI ! o almeno non nel senso che ti hanno lasciato credere… Le auto cosiddette “aziendali” NON sono le auto dell’ispettore della casa madre, non sono le auto dei dipendenti dell’azienda, NON sono auto che hanno pochi km perché le case produttrici le cambiano:

L’AUTO AZIENDALE E’ UN’AUTO USATA PROVENIENTE NEL 99.9% DEI CASI DA FLOTTE DI AUTONOLEGGIO

Cosa significa? Che le società che noleggiano le auto (Hertz, Avis,Maggiore etc etc) periodicamente (6-12-18-24 mesi) cambiano il parco auto dismettendo le auto che loro considerano “vecchie”. Sono quindi automobili che sono state parcheggiate nei piazzali degli aeroporti, delle stazioni, e nel migliore dei casi sono state guidate ogni giorno da un automobilista diverso…

A cosa devi stare attento? alle stesse cose che devi attenzionare quando acquisti un’auto usata (guarda questo video), poiché l’auto AZIENDALE E’ UN’AUTO USATA e non è una garanzia il fatto che l’abbia avuta un autonoleggio… anzi…

L’auto nuova CONVIENE?

Se vuoi un’auto che non ha mai guidato nessuno e hai ovviamente a disposizione il budget di spesa necessario all’acquisto puoi acquistarla, ma parlare di convenienza, è sicuramente avventato, poiché comunque l’auto nuova perde parecchio valore, specialmente nel primo anno.

E le formule di pagamento a noleggio o con riscatto finale (per avere una rata piccola piccola) sono convenienti?

Per rispondere a questa domanda facciamo due calcoli insieme: prendendo come esempio la promozione in vigore sul SUV più venduto in Italia

48mesi *289€ al mese->=13872 di canone

in più i km sono calcolati in 0,09 cent/km e considerando una percorrenza media di 15.000km/annui pagherai anche 5400€ al termine dei 4 anni.

PER UN TOTALE DI 19272 euro dopo 4 anni.

Ovviamente nel canone sono inclusi TASSA di proprietà (in 4 anni circa 1200€) e rca (circa 2000€ in 4 anni) che detratti all’importo rendono il totale versato in circa 16000€.

L’unico problema è che l’auto in promozione costa circa 20.000€ con le promozioni attuali (modello base e nessun optional) e quindi è come se dopo 4 anni la società di noleggio “ritirasse” la nostra vecchia Renegade per soli 4000 euro..

In una parola… il nuovo è costoso e non sempre la rata “bassa” rappresenta una buona soluzione!

E il km0? cos’è? e come mai esiste?

Il km zero rappresenta oggi l’unica soluzione per risparmiare su un’auto nuova! Ma nello specifico cosa è un’auto km0? E’ un’auto che non HA MAI CIRCOLATO (deve avere meno di 100km indicati sul contakm) e NON DEVE ESSERE STATA INTESTATA A PRIVATI ma solo a concessionarie o rivenditori!

Quindi il km0 è un’auto nuova? Si, a volte, più nuova di quella nuova, nel senso che non è rimasta in esposizione poiché arriva direttamente dai piazzali di distribuzione, e l’unica differenza con un’auto “di prima immatricolazione” è che la km0 ha giù un intestatario (società di distribuzione, concessionaria o rivenditore)

Ma perché esistono?

Non tutte le case produttrici acconsentono che le auto vengano immatricolate dai concessionari per poi essere rivendute con un forte sconto, ma nella maggior parte dei casi le auto km0 esistono poiché per i rivenditori è importante raggiungere determinati livelli di vendita, anche quando i clienti finali non acquistano realmente le auto. A questo punto le concessionarie stesse decidono di targare una determinata quantità di auto per raggiungere gli obiettivi mensili.

Le auto nuove (immatricolate) vengono così proposte ad un prezzo più basso, generando una possibilità di convenienza per te che stai cercando la tua NUOVA auto e vuoi ANCHE risparmiare!

E’ così che una JEEP Renegade come quella che abbiamo visto prima, ma con in più un colore metallizzato KM0 ha un costo finale di 17990€, rendendone FORTEMENTE VANTAGGIOSO l’acquisto da parte di un guidatore esperto ed attento!

E tu cosa ne pensi? Cosa sceglierai per il tuo prossimo acquisto, Usato, Nuovo o Km0?

1 commento su “KM0, NUOVA, AZIENDALE o usata? COSA SCEGLIERE NEL 2020?”

  1. Pingback: RENEGADE LIMITED DDCT KM0! QUANTO RISPARMI? | Autochilometri Zero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su